Titolo

Cos'è un economista

1 commento (espandi tutti)

Oggi sul corriere della sera scrive: "se una banca fallisce i creditori piu senior, principalmente gli azionisti, dovranno pagare una parte dei costi". A me a suo temo spiegarono che gli azionisti non sono "creditori" di un'azienda, e per quel poco che ho capito dell'accordo, a rimetterci dovrebbero essere piuttosto quelli "junior" ovvero "subordinate" o "lower tier".

Più aventi leggo: "Per uscire da questa impasse l’Europa dovrebbe affrontare con coraggio il problema della ristrutturazione di una parte del debito"; qualcuno mi spiega di quale debito parla? Di quello delle banche o di quello degli Stati? Devo avvertire mia suocera di vendere immediatamente i suoi CCT?