Titolo

Fondazioni bancarie e sistema bancario: riassunto del convegno

1 commento (espandi tutti)

revisione

dragonfly 30/9/2013 - 18:43

mi hanno sottoposto l'ultimo bilancio della locale fondazione bancaria, una fondazione virtuosa, visto che è da subito completamente separata daal'azienda scorporata e anche da sindacati di controllo di altre banche.

e se non virtuosa, almeno passabile anche come rapporto fra spese di funzionamento ed erogazioni, le quali non sono nemmeno troppo chiacchierate, pur se in parte divise fra il volontariato di don camillo e quello di peppone.

tutto bene...un corno! nero su bianco, nello stato patrimoniale valutano il portafoglio azionario quotato, ancora a costo storico, quando il mark-to-market indica una perdita potenziale del 70% sul comparto e del 25% sull'intero patrimonio. si è potuto fare, credo, stabilendo che sono immobilizzi finanziari e non titoli negoziabili.

il punto è che anche l'adesione allo spirito e alla lettera della legge non è bastato ad evitare i danni di un gestore imprudente, che in altri ambiti sarebbe stato messo alla porta molto presto e che qua invece completa in gloria il secondo mandato.