Titolo

Una nuova gestione dei commenti

10 commenti (espandi tutti)

Non mi servono 3 commenti per dire che la nuova gestione dei commenti è esilarante!

Sembra di essere all'asilo! 

Tu non puoi fare più di 3 commenti me se doni ne hai 10. 

Io posso farne solo 1 perchè ho fatto casino in classe e mi hanno messo in castigo.

Esiste anche la possibilità di eliminare del tutto i commenti se proprio non vi piace Internet...e il contradditorio. Che brutta cosa vero?

Del resto non c'è da meravigliarsi, anche se emigrati in america sempre di italiani si tratta.

Non aggiungo altro per non essere volgare.

Un saluto da un sempre meno assiduo lettore.

quando si leggono certi dibattiti, e di leggere battibecchi infantili noi tempo proprio non ce l'abbiamo, perlopiu' se il partecipante non ci mette la faccia indicando nome e cognome. Questo il senso della donazione, che non e' un invito al battibecco per chi paga, ed infatti, come indicato, ci riserviamo il diritto di limitare anche chi dona. 

Come detto piu' volte, questo sito ce lo siamo pagato noi per diversi anni, e ora ci aiutano i donatori. Non e' proprieta' privata di chi scrive, e ci piace rispettare il tempo di chi ci visita. Se a te questo disturba, e/o piace leggere qualcos'altro, liberissimo di andare altrove. 

Per evitare battibecchi infantili basta non rispondere ai commenti che non riteniamo meritevoli. In generale sui blog per evitare problemi di questo tipo si utilizza la moderazione.
Io ho solo voluto evidenziare che il metodo del numero dei commenti lo trovo infantile. A me ricorda le raccolte punti o lo scambio di figurine. Ma penso che l'asilo sia quello più calzante.
Per quanto riguarda l'utilizzo del nome e cognome al posto del nickname mi sembra una fissa francamente altrettanto ridicola.
Non bisognerebbe nemmeno doverlo spiegare, ma evidentemente è necessario.
Purtroppo viviamo in un mondo dove manifestare le proprie idee liberamente (facendo sapere chi sei a tutti) non sempre riserva buone sorprese. A volte la si paga cara.
E comunque io penso che un commento valido e rispettoso possa dare molto a chi lo legge anche se non so chi l'ha scritto.
Per quanto mi riguarda il mio nome e cognome è contenuto nella mia email, dunque mi considero alla stregua di un donatore anonimo (anche se non ho i 10 commenti :-)
Per la piega che sta prendendo questo sito vi consiglierei di far entrare solo pochi eletti su invito. All'inizio era così Google Mail, ma è decollato solo quanto hanno tolto quella limitazione.
Sono convinto che di questo passo ci arriverete.

Enrico scusami ma a cosa serve questa discussione? Gli editors hanno deciso di provare un nuovo sistema di commenti vista la regente degenerazione di troppe discussioni. Invochi la moderazione, ma sai benissimo che serve tempo per moderare i commenti e tutti gli editor fanno altro nella vita. Se il sistema funziona bene o male si vedrà con un po' di dati a disposizione, francamente tutte queste lamentele (tra l'altro mi pare provengano tutte da utenti recenti) per il sistema di commenti di un blog mi sembrano assurde.

Meglio non lamentarsi mai e non discutere soprattutto!
In questo sito ogni articolo avrà si e no una media di 50 commenti, con punte in casi veramente eccezionali di 150.
Questi numero sono veramente irrisori.
Evidentemente se hanno messo queste regole è perchè vogliono evitare le discussioni (tutte possibilmente), che a mio parere servirebbero a far capire cose che non sempre risultano ovvie.
Comunque penso che tu abbia ragione, meglio chiuderla qui ed evitare ulteriori inutili discussioni...

Non vorrei aprire una diatriba inutile, ma 50 commenti per discussione sono un po' un'enormità.  Premetto che la qualità delle discussioni può essere alta quanto si vuole (rispetto a siti come Il Fatto, etc.) ma se vogliamo che abbiano un seguito anche solo paragonabile a quello degli articoli, è giusto che vengano sfoltite in modo abbastanza drastico.  Per il resto, il default di 3 commenti in 24h (distribuito su tutte le discussioni) sembra effettivamente un po' troppo ristretto (IMHO), però se incentiva commenti più lunghi e articolati rispetto alla situazione preesistente può anche funzionare bene: quindi prima di esprimere un giudizio complessivo attenderei di valutare questo genere di sviluppi.

Beh si!

Vincenzo Pinto 9/7/2012 - 14:47

Posto che le persone un minimo produttive sanno che lamentarsi determina un incremento di produttività incluso in (-oo,0] - quindi meglio non lamentarsi! -  quello che facevo notare è che magari vale la pena testare la policy prima di stracciarsi le vesti, non ti pare? Se non si fosse capito questo sito è pervicacemente empirista! Lascio perdere i numeri, meglio 30 commenti in topic e interessanti che 5000 commenti di "è chiaro che non capisci quello che dico povero neoliberista" vs "vai a scavare delle buche cosi' rilanci l'economia, sporco keynesiano"!

Posto che la lamentela (feedback, complaint, ...) è fondamentale per migliorare una cosa (dunque anche per aumentare la produttività), non credo ci sia bisogno di tanti test per dire che 3 commenti al giorno sono molto restrittivi. In alcuni casi potrebbero essere anche troppi in altri pochi, dipende dall'argomento. Ci sono articoli che scatenano discussioni animate, altri che vengono quasi ignorati.
Quello che cercavo di far osservare è che a me non disturba che ci siano tanti o pochi commenti e non direi che in questo sito ci si trovi in una condizione tale da dover limitare i commenti. I numeri sono ancora troppo bassi per avere questo problema a meno che chi gestisce il sito non abbia una particolare antipatia per le opinioni altrui. Nel qual caso anche 1 commento è troppo.
Spero di aver chiarito.

per te ma noi il tempo di leggerli e rispondere a tutti non ce l'abbiamo. Questo e' solo un modo per incentivare l'invio di commenti piu' utili e pensati, piuttosto che la risposta di getto. Se i commenti sono piu' pensati, c'e' meno bisogno di rispondere  

A me sembra semplice, se i commenti servono a chi pensa di avere un suo contributo utile su una discussione 3 commenti mi sembrano più che sufficenti, nel 90% dei casi mi trovo ad avere argomenti appena sufficenti per un singolo commento, spesso appena nei limiti della decenza,e trovo surreali i commentatori compulsivi che scrivono 30 commenti senza poi dire sostanzialmente niente di utile.
Rendono troppo spesso quasi impossibile tenere il filo della discussione.
La limitazione nel numero dei commenti mi sembra ottima perchè obbliga a pensare bene prima di scrivere.....