Titolo

Una nuova gestione dei commenti

2 commenti (espandi tutti)

OK

Michele Starnini 5/7/2012 - 17:50

Leggere i commenti agli articoli per me e' stato spesso interessante, ultimamente era diventato molto difficile e assai privo di interesse. Bene quindi la politica dei 3 commenti al giorno, un numero ragionevole, e la limitazione ad uno solo nel caso dei "commentatori a vanvera". Esistono probabilmente altri sistemi per la moderazione dei commenti, ma per il momento vediamo se funziona questo.

 

Non sono invece d'accordo sulla "discriminazione degli anonimi", pallino di Boldrin. La correlazione tra anonimato e qualita' dei commenti, se togliamo autori e redattori, mi sembra bassa. Ci sono molti utenti "identificati" che scrivono bischerate in continuazione, altri (pochi, effettivamente) anonimi che contribuiscono bene. Conta la qualita' dei commenti, non il nome dei commentatori. L'anonimato diventa un problema solo se usato in modo inappropriato dall'anonimo, spostando la discussione sul piano personale ("ho visto i suoi lavori" etc.). Sono comunque sicuro che nella valutazione degli utenti non diate troppo retta a boldrin, anche perche altrimenti sparirebbero la meta' degli utenti ;)

 Gli anonimi non sono discriminati in quanto tali. Saremo più severi con gli anonimi ma i criteri di declassamento saranno gli stessi.  Salvo che nel caso di donatori, che infatti hanno diritto a più commenti, non possiamo infatti controllare nomi e cognomi dei nostri commentatori