Titolo

I professori perdono il pelo ma non il vizio

1 commento (espandi tutti)

Penso che una commissione di persone competenti avrebbe fatto meglio. Le nullita' scientifiche sono i soggetti piu' facilmente ricattabili.

 

Presumo che questa affermazione rifletta la tua esperienza relativa ai concorsi nella tua disciplina (e nelle altre  scienze hard ?). Purtroppo nel resto dell'accademia non funziona così. Spesso è il contrario.  Molto spesso, se non quasi sempre, i baroni più potenti sono delle nullità scientifiche e non a caso. Infatti

i)   Per accumulare potere accademico bisogna dedicare molto tempo - specie nei settori dove i rapporti con l'esterno (ditte ed enti locali) sono fonti di soldi e potere  (p.es. medicina, ma non solo. Tutto tempo "rubato" alla ricerca

ii) Uno studioso di alto livello ha, in genere, forti soddisfazioni personali dalla ricerca ed è relativamente meno sensibile all'adulazione. Una nullità si circonda di allievi mediocri, ma abili a solleticare la sua vanità. Quindi spesso cerca nel potere, ed in particolare nella possibilità di piazzare i propri allievi, quelle soddisfazioni che non  può trovare nella ricerca.