Titolo

Sei anni di NFA. Una storia.

1 commento (espandi tutti)

fino a un certo punto: che entrare in top trend sia piuttosto semplice indica solo che twittare sui trending topic sia un fenomeno di nicchia.

Mi sembra che sia un'attività scarsamente perseguita, ad esempio, da quelli che hanno molto seguito su twitter parlando di economia (e.g. Fabrizio Goria, Mario Seminerio, Chicago Blog...).

Sono convinto che curare un profilo avrebbe un alto potenziale, quantomeno per far crescere ancora il pubblico di nFA. Di dati non ne ho, ma ci sarà un motivo se tutti i blogger con un qualche seguito della terra si curano per bene un profilo twitter, no?

Inoltre, il fatto che entrare in top trend sia relativamente facile dovrebbe essere un ulteriore buon motivo per esserci: su eventi particolari, i giornali fanno ormai regolarmente da cassa di risonanza di quello che succede su twitter.

io  ci penserei.