Titolo

Uno, nessuno, centomila nFA

1 commento (espandi tutti)

Proposte interessanti ma, a quanto vedo, non molto condivise.

A me pare che il problema più serio sia la difficoltà di districarsi nei commenti che sono proposti ad alcuni articoli, dando luogo ad una serie di risposte fatalmente destinata a diramarsi in direzioni diverse, fino al punto che il tema iniziale si perde di vista: ne sono esempio l'articolo di Boldrin su cosa fare e cosa non fare e la risposta a Colombo, per restare ai casi recenti.

Pongo allora il quesito se non sia il caso di porre un limite temporale alla possibilità di aggiungere commenti ad un articolo, libero l'autore di proporre un seguito quando abbia colto nei commenti temi meritevoli di sviluppo.