Titolo

Uno, nessuno, centomila nFA

1 commento (espandi tutti)

Non so dire se votare  i commenti possa essere utile ai fini di   un dibattito maggiormente efficace, però, quando leggo di questa proposta mi viene sempre un dubbio: l'intento di questo sistema dovrebbe essere quello di mettere in 'disparte'i commenti maggiormente fuori luogo o quelli dallo scarso valore aggiunto per la discussione,dico bene? ma a votarli  non sarebbero gli stessi autori di quei commenti? se non si possiede la competenza per discutere allora non si ha neppure quella per valutare, o sbaglio?

Si potrebbero allora introdurre dei 'pesi'che differenzino gli autori dei voti.Per esempio,se si parla di economia il voto favorevole di uno dei prof dovrebbe 'valere'molto di piu rispetto ad un voto messo a caso dal primo che passa.Stessa cosa quando si parla di altri specifici argomenti, per esempio , ho letto qui alcuni articoli molto interessanti di un magistrato ,Axel Bisignano.E comunque ,a mio parere,oltre che sulla base della specificità dell'argomento il 'valore'del voto dovrebbe essere differenziato anche sulla base di altri fattori;non so,il titolo di studio,l'età.Insomma,mi rendo conto che se questi fossero i 'pesi' il mio voto   varrebbe  quasi  0, ......:-)