Titolo

A volte una pausa fa bene

24 commenti (espandi tutti)

...tanto non ci credo. Attendo le prossime fesserie di Vendola & co e  poi vediamo la pausa. Ti dò due mesi di tempo al massimo.

La pessima sinistra italiana riuscirà lì dove il tardo-impero peronista stà fallendo (perchè stà fallendo il tardo-impero): farti incavolare.

La pessima sinistra italiana riuscirà lì dove il tardo-impero peronista stà fallendo (perchè stà fallendo il tardo-impero): farti incavolare.

Ormai questo centro-destra e' spacciato, nemmeno con politiche peroniste in grande stile e' in grado di recuperare voti.  Hanno avuto la loro grande occasione con l'eccezionale consenso del 2008 - 2009, che hanno miseramente sprecato.  Con i referendum vince il peronismo di sinistra: a parte dettagli tecnici che l'elettore medio non capisce, quella e' la proposta politica che vince. L'Italia avra' tra 2 anni un governo Bersani - Vendola - Di Pietro che fara' politiche peroniste di sinistra, per esempio il ripristino dei moduli e delle compresenze alle scuole elementari finanziati con prelievi patrimoniali e tassazione delle rendite finanziarie. Fare peggio del governo di centro-destra e' difficile, ma BVDP ci proveranno secondo me con successo.

Per questa volta (eccezion fatta per il "secondo me con successo", see below) siamo d'accordo.

La ragione per cui falliranno è semplice, si chiama DEFAULT.

Non ho capito: non sei d'accordo che "avranno successo" nel fare peggio di BS e poi dici "la ragione per cui falliranno si chiama Default". C'è un cambio di soggetto oppure la frase non è chiara (almeno a me).

Non avranno successo (nel fare peggio di BS) perché falliranno (nel fare peggio di BS) a causa del fatto che se ci provano (a fare peggio di BS) arriva il default.

Yesshh, direbbe DKL (che non è DSK, a lot smarter).

Notte.

Ma purtroppo...

phileas 14/6/2011 - 09:56

...il default dell'Italia sarà pure il vincolo oltre il quale i peronisti di sinistra non possono andare ma prima di arrivarci faranno fallire tutti noi. I "fatti" italioti dovrebbero confermarlo: un progressivo decadimento del paese reale per garantire la solvibilità delle casse statali e tra l'altro non è un caso che un qualsiasi operatore ha ben raramente un rating superiore a quello del paese in cui risiede. La ragione purtroppo è semplice  :-(

 

L'Italia avra' tra 2 anni un governo Bersani - Vendola - Di Pietro 

Due anni fa Silvio sembrava inaffondabile.

Due anni in politica sono un'era geologica (si lo so che da vent'anni i personaggi sono sempre gli stessi, intendo in termini di rapporti di forza).

Penso che le finanziarie a venire cambieranno molte cose. 

Ricordatevi il 2005: un anno prima delle politiche, alle regionali la destra prese una batosta memorabile e nel 2006 riuscì a pareggiare...

Ricordatevi il 2005: un anno prima delle politiche, alle regionali la destra prese una batosta memorabile e nel 2006 riuscì a pareggiare...

Riusci' a perdere, nonostante l'editto bulgaro, nonostante 5 TV nazionali a favore contro 1, nonostante la promessa in TV di abolire l'ICI, nonostante i suoi avversari fossero bolsi e impresentabili e si presentassero come l'armata Brancaleone.  BS le ha gia' inventate tutte nel 2006, ormai i pur rintronati elettori italiani non ha piu' la possibilita' di circuirli.  Potrebbe vincere solo per gravissimi errori dell'opposizione.  All'opposizione basta sostanzialmente evitare di straparlare oltre un certo limite.

All'opposizione basta sostanzialmente evitare di straparlare oltre un certo limite.

Per quanto risulti loro difficile, con Bertinotti e Pecoraro Scanio ai margini, potrebbero anche riuscirci :-)

ma Berty è stato rimpiazzato da Vendola

Riusci' a perdere, nonostante l'editto bulgaro, nonostante 5 TV nazionali a favore contro 1,

Guarda che nel 2006 la RAI era di sinistra

All'opposizione basta sostanzialmente evitare di straparlare oltre un certo limite.

Appunto. Ma la sinistra è perfettamente in grado di straparlare (do you remember bertinotti?). Questa volta la parola magica è PATRIMONIALE

lasciamo fare a Tremonti. Prima ci darà l'aumento dell'IVA (ci manca solo la tassa sul macinato) per coprire il taglio minimale dell'IRPEF, poi la farà lui, la patrimoniale magary by another name, come ci ha fatto capire Fortis con le storie sulla ricchezza privata. 

Una volta fatto questo, basterà lasciare libero Borghezio che scoprirà che Tremonti è la longa manus del Bildenberg. E Nichi Vendola al confronto sembrerà Einaudi, La Malfa sr. e Guido Carli al confronto...

Guarda che nel 2006 la RAI era di sinistra

A me risulta che che nel 2006 Rai1 e Rai2 fossero berlusconiane (Rai2 appaltata ad AN). Nel 2001 la Rai era di sinistra, ma ha vinto Berlusconi, come nel 2008. Nel 2006 Belusconi aveva governato per 5 anni dal 2001, ti sembra plausibile che avesse lasciato la Rai alla sinistra?  Secondo me se lo avesse fatto avrebbe avuto piu' possibilita' di vincere, perche' gli applausi delle clacque di Santoro e Floris portano gli elettori moderati e indecisi a votare contro la sinistra.

a RAI 1,se non ricordo male, c'era Clemente J.Mimun: uno cre crede veramente in quello che gli dicono di dire.

 

i programmi che spostano voti non sono nè i tg nè i talk show politici ma quelli pomeridiani di intrattenimento.

temo tu abbia ragione e ci aggiungo vicino come acchiappavoti le riviste da "studio del dentista" (almeno del mio) che completano il lavoro di propaganda del clan fininvest.

Concordo, anche con Aldo.

Non ho dati a sostegno, ma sono convinto che sposti più voti Signorini di Minzolini come, dall'altra parte,spostan più voti Fazio e la Litizzetto che non Santoro o Floris.

La vera propaganda si fa con i messaggi "indiretti" tramite trasmissioni di intrattenimento, pseudo comiche (Striscia la notizia ad esempio) e anche con le pagine di cronaca dei giornali locali.

PS

Ad esempio, se avete tempo e voglia, controllate come "martellava" sui "privilegi della casta", una trasmissione come Le Iene, ai tempi del governo Prodi (e della di lui finanziaria) e come l'argomento sia stato improvvisamente abbandonato al cambiare del governo.

Ma la sinistra è perfettamente in grado di straparlare

chiunque vinca sarà costretto a intraprendere politiche impopolari: vincerà quindi la sx che si ritrovò nella stessa situazione nel '96 e nel 2006.

 

Vendola è capace di far perdere 5 mil. di voti in 2 ore di trasmissione televisiva.

Il mio l'ha già perso dalla prima volta che l'ho sentito

Se alle prossime politiche ci sarà un Silvio vs Niki prendo le valigie e scappo all'estero. Mi mancherà la cucina italiana ma sto imparando ad arrangiarmi.