Titolo

A volte una pausa fa bene

1 commento (espandi tutti)

Grazie, grazie a tutti voi, per l'”esemplare” attenzione e i motivati giudizi.

Sono dolente: un sincero, gioioso saluto, con conforto al pessimismo,

è stato un disastro. Eviterò idiozie per il futuro.

Ma per ora continuo a gioire con la vittoria dei sì,

sognando un' Italia più libera,

meno pronta all'inchino al capo di turno, di ieri, di oggi, di domani,

più seria, più civile, più mite,

senza "servi liberi e forti",

"liberale" sempre, comunque schierata, a destra o a sinistra.

E perché no? Più studiosa e più umile.

Buone cose e a presto.

O no?

Severo Laleo