Titolo

A volte una pausa fa bene

2 commenti (espandi tutti)

Non interpreto il pensiero di nessuno ma mi sa che questa è proprio l'Italia della "degenerazione inarrestabile": abolire per decreto l'energia nucleare, consegnare la distribuzione dell'acqua a chi non sa nemmeno raccogliere i rifiuti, condannare il profitto come qualcosa di demoniaco

Auguri!:-)

Spesso sono in disaccordo con Phileas, ma in questo caso ha detto meglio di me quello che volevo dire io: salutare il successo di uno dei referendum più ideologizzati e distorti della storia, in cui non si è vista una discussione o un dato che siano uno da parte dei promotori, come "liberazione dal fascismo" francamente mi pare troppo.

Tanto per esser chiari: ho votato e ho messo pure dei NO. Ma vabbe', questa sarà discussione per altri articoli.

Auguri, Michele (permettimi la confidenza, visto che leggo qui ormai da 3 anni, pur senza commentare); torna presto :-)