Titolo

UEFA, ¿por qué?

5 commenti (espandi tutti)

Sul fatto che le prime 5 ipotesi rappresentino altrettante genialità di Platini ci sarebbe da discutere. Ma non c'entra e lasciamo perdere. Se ho capito bene la tua obiezione al mio ragionamente è che è complottista e degno del Marca.

Quindi no, non trovo i tuoi argomenti corretti.

Quindi? Quindi che? I miei argomenti non ti sembrano corretti, perchè sono complottisti e degni del Marca? Tutto qui? Non sai indicarci che parte del ragionamento è scorretta?

Dai prima di tutto per tua stessa ammissione sei partito dai tuoi preconcetti:

Però, visto che ho antipatia per l’UEFA e l’UEFA ha antipatia per Mourinho, ho pensato di prendere in prestito le parole di Mourinho e chiedere anch’io, ¿por qué? 

In ogni caso per il momento, il 28 maggio, forza Manchester e abbasso Platini

poi ti sbagli sostenendo che sia l'UEFA e non la FIFA a decidere sull'uso o meno della moviola in campo

non dimentichiamo che i poveretti, per decisione dell’UEFA ed a differenza del resto del mondo, non hanno a disposizione immagini televisive

e in tutto cio' pretendi di presentare il tuo ragionamento come un sillogismo razionale e non come un discorso da tifoso al bar? Comunque

Quindi? Quindi che? I miei argomenti non ti sembrano corretti, perchè sono complottisti e degni del Marca? Tutto qui? Non sai indicarci che parte del ragionamento è scorretta?

Il punto e' che non sei razionale ma complottista quando pensi che siccome tu vuoi la moviola e la UEFA e Platini non sono d'accordo con te allora devono avere degli incoffessabili secondi fini. Ovvero la possibilita'di decidere a tavolino chi vincera' la Champions, che poi dovresti spiegarmi gentilmente quali sarebbero le motivazioni della UEFA per preferire il Barcellona piuttosto che il Manchester o il Real. Boh.

Te l'hanno fatto giá notare, ma te lo dico anche io. Tu hai un mente un calcio da televisione e replay su youtube, come dimostri ricorrendo al filmato di Marca preso dall'unica angolazione in cui, grazie alle immagini rallentate, si ha l'impressione che non ci sia il contatto tra Pepe e Dani Alves. A velocita' normale (ma anche nei ralenty ad altre angolazioni) si vede invece un contatto, comunque a seguito di un'entrata molto brutta, borderline tra il giallo ed il rosso (piu' da rosso a rileggersi il regolamento a riguardo del gioco violento). La UEFA, vuole un calcio giocato, senza settimane di appelli, controappelli, polemiche, perizie basate su filmati contrastanti, etc. Due concezioni di calcio differenti, senza nemmeno entrare troppo nel merito, anche se qualche sospetto potrebbe venirti scoprendo che sei in accordo con Biscardi e qualche altro tra i giornalisti piu' esagitati e in disaccordo con la maggior parte degli uomini di campo, quelli il calcio di altissimo livello lo hanno praticato per quasi tutta la vita.

Comunque complimenti per il Napoli, piuttosto.

Premesso che io, proprio perché ex-arbitro di calcio, sono un sostenitore dell'utilità della moviola in campo, ed il rugby mi dà ragione ad esempio, capisco la posizione contraria dell'UEFA e di Platini. Platini si è sempre battuto contro Coppe europee patrimonio di un ristretto gruppo di grandi club ma per competizioni che diano delle chance anche ai paesi meno ricchi, calcisticamente parlando. E' evidente che introdurre la moviola vorrebbe dire costi elevati che non tutte le federazioni potrebbero sostenere.

Ci sarebbe il concreto rischio di dover gravare sulle federazioni più deboli o di dover introdurre un arbitraggio a due velocità (ad esempio moviola solo a partire dagli ottavi di finale) aprendo ad un precedente pericoloso.

In molti casi la moviola in campo ha costo zero perchè le immagini le mettono a disposizione le televisioni. In ogni caso, non mi sembra che ci si debba preoccupare dei costi più di tanto. Tenendo presente che la maggior parte delle squadre non hanno scopo di lucro (e pertanto non possono distribuire profitti), se aumentano i costi di produzione (ed il cambio del prodotto non genera un aumento della domanda), la cosa peggiore che può succedere è che diminuiscano le retribuzioni dei calciatori (che si appropriano delle rendite residuali). Non credo che questo sia un gran problema. Io di fatto credo che è addirittura possibile che l'aumento di domanda indotto dall'uso della moviola in campo possa più che compensare il possibile aumento di costi e che il risultato finale sia un aumento nelle retribuzioni dei calciatori.

L'errore che si fa più di consueto nell'analizzare le competizioni calcistiche è pensare che la Champions League (per fare un esempio) sia solo quella che si gioca al Bernabeu, all'Old Trafford o all'Allianz Arena. La CL è anche e soprattutto quella che si gioca nei preliminari allo stadio di Torshavn. di Baku o di Nicosia, dove magari c'è una sola telecamera fissa, magari con la visuale parzialmente ostruita da un palo di sostegno della tribunetta. Dotare impianti simili di sei o sette telecamere, comprese quelle mobili per la rilevazione del fuorigioco o quelle inserite nei pali delle porte per l'individuazione del gol, sarebbe un costo difficilmente sostenibile da sistemi calcistici dilettantistici. Fintanto che si vorrà mantenere in piedi un calcio ecumenico che porti la squadra campione del Liechtenstein a partecipare alla stessa manifestazione del Real Madrid dovremo conservare un modello di costi che sia compatibile con il budget di entrambe le società.
Platini è sempre stato un sostenitore, a torto o a ragione, del calcio ecumenico (non a caso l'assegnazione degli europei a Polonia/Ucraina) e di qui (sono portato a pensare per semplicità di ragionamento) viene il suo opporsi al mezzo tecnico. Tieni presente comunque che le informazioni fornite dal mezzo tecnico verrebbero comunque utilizzate da ufficiali designati dall'UEFA e rimarrebbe comunque la possibilità che davanti alla moviola ci sia uno come me che anche rivedendolo alla moviola ritiene che il fallo di Pepe sia assolutamente degno di un provvedimento di espulsione e che davanti alla televisione ci sia qualcuno come te che non lo ritiene tale e magari ipotizza complotti. Per fare un caso pratico la nazionale di fioretto alle ultime olimpiadi urlò al complotto dopo la sua sconfitta contro la Russia, pur essendoci nella scherma la moviola. Questo perché la lettura della moviola che facevano gli italiani era diversa da quella che era stata fatta dal giudice di gara.