Titolo

L'unità e la dis-unità d'Italia. Dialogo. (II)

1 commento (espandi tutti)

Grazie per questo post, molto interessante.

Ricordo  un'intervista allo scopritore del DNA, Watson, che affermava come secondo lui il clima (e quindi l'eventuale abbondanza o carenza di cibo) influenzasse fortemente (per selezione naturale) gli uomini con maggiore istinto alla cooperazione ed all'organizzazione, creando cosi (sempre secondo lui) ambienti favorevoli all'efficienza dove c'era piu difficoltà di sopravvivenza (cosiddetto nord del mondo).

 

Ps: Ovviamente grazie anche per il sito e l'impegno di tutti ;-)