Titolo

Testimonianza "idraulica" sull'alluvione a Vicenza

1 commento (espandi tutti)

vogliono fermare una frana per salvare degli alpeggi montani?

Non mi pare di aver mai detto nulla di simile. E chi vuole fermare la frana? La frana c'è sempre stata in quella zona... semplicemente con gli eventi degli ultimi giorni si è creata anche una imprevedibile larga frattura che è scivolata di 1 metro.

Ed a vedere le immagini da google earth non mi sembrano alpeggi montani. Quando hanno trasformato gli alpeggi in case moderne,

Credo tu sappia il significato di alpeggio (un'attività non si trasforma in casa!), pozze d'alpeggio, pascoli alpini... ti assicuro che in quella zona è ancora viva l'attività di pascolo. E quel che volevo dire io è che quella zona è abitata da tempi remoti (quando i geologi non esistevano).

quello che preoccupa a Cortina sono altre frane in fondovalle. Pero' a Cortina non e' che ci siano tutte queste case costruite sulle frane, perche' sono frane storiche che si sono sempre mosse e la gente non ci ha costruito sopra. Piu' che altro e' la statale in pericolo.

Puoi ben vedere che anche a Recoaro non ci sono tutte queste case costruite sulle frane, perche' sono frane storiche che si sono sempre mosse e la gente non ci ha costruito sopra (hai guardato la cartina ingrandita? Non ho capito se allegando l'immagine si può centrare, cmq ho messo una A sul punto della frattura e lì mica ci sono case, calcola pure la distanza della prima che trovi).

Piuttosto la statale di cui parli tu è stata di certo ritoccata e rimaneggiata in tempi in cui i geologi esistevano.