Titolo

Testimonianza "idraulica" sull'alluvione a Vicenza

3 commenti (espandi tutti)

Io sono rimasto molto colpito sul silenzio intorno a questa vicenda, per trecento sfollati (che non sono nemmeno sfollati poi) e mezzo metro d'acqua a Capaccio(SA) i TG mandano servizi in continuazione, veramente, mi sembra quasi un complotto, se non ci fosse stato il tuo post nemmeno avrei capito tanto bene cosa era successo, amici vicentini mi avevano detto "è la parte destra che è sott'acqua", ma non ci avevo capito niente lo stesso (in verità non volevo fare la figura di chi non capiva, perchè la disinformazione era totale).

Mistero, veramente.

amici vicentini mi avevano detto "è la parte destra che è sott'acqua", ma non ci avevo capito niente lo stesso

piano piano, l'esempio che ho presentato io (quello relativo al Tribolo) è quello che ha interessato la mia abitazione... le vicende più "importanti" e imponenti di questi giorni sono avvenute in altre zone e per altri fiumi, Bacchiglione, Timonchio, Astico, Rotolon... ai primi due in particolare si riferiscono i due filmati dell'articolo.

Specifico poi che nella terminologia corretta si indica con destra e sinistra (orografica) il lato corrispondente quando ci si pone "sul" fiume in direzione del suo verso (guardando quindi verso valle), quindi attenzione a non confondersi osservando una mappa che per definizione viene orientata col nord rivolto verso l'alto.

un poco OT

Claudio G. W. 12/11/2010 - 13:08

Già ma, senza fare polemica, adesso però stanno rimediando: occorre dare risalto alla passerella mediatica dei VIP per dire "che non è la periferia dell'impero" (siamo ancora a quello romano?)
Qui c'è di che perdere voti, se non il rischio dell'unità nazziunale, perbacco! E il primo a rischiare il culo è il presidente della regione, che ha invocato l'arrivo di rinforzi accolti a suon di fischi da "alcune centinaia di persone spontaneamente raccoltesi a Padova"  ...ma voi, come SB dice, non dovete leggere i giornali, dicono solo menzogne.

Oddio, sono comunque scivolato nella polemica. Perdonate, ma il mio fastidio non è tanto per quelli che hanno inondato di commenti astiosi di contrapposizione nord-sud le notizie online e i video su youtube (i mei stessi video, deprimente). Quello mi sembra un fenomeno naturale. Io invece sono infastidito da un sistema in cui i politici sono solo la punta visibile del marciume che stà sotto.