Titolo

Testimonianza "idraulica" sull'alluvione a Vicenza

1 commento (espandi tutti)

La domanda e' se in questi casi il parere scientifico non dovrebbe esser vincolante

Ricadiamo sul problema di leggi/regole/norme.

Sì, credo proprio che quei pareri non fossero vincolanti (ma dovrei recuparare i documenti all'archivio di stato). Per questo parlo di (sotto)specie di abusivismo... in sostanza, andando a spulciare, le cose magari sono "regolari"... però le vecchie mappe idrogeologiche parlano chiaro: quella zona sulla sinistra orografica era una golena, quella a destra era zona agricola e in piccola parte residenziale. In seguito alle vicende il comune di Vicenza non ha potuto far altro che dichiarare area golenale (che, se vogliamo, ha una sottile differenza rispetto al termine golena) parte della zona agricola e residenziale (già edificata) con relativa perdita di valore dei terreni e degli edifici. Ovviamente poi non c'è stata un'immediata riduzione dell'ICI, ma ci siamo dovuti muovere noi contestando il pagamento relativo ad un valore più alto rispetto al nuovo ed ottenendo la riduzione solo di recente (poco prima dell'eliminazione!).

Purtroppo, molto più tardi sono arrivate diverse regole/procedure come la V.I.A. che se ben ricordo è stata introdotta in Europa solo nel 1985 e applicata solo dal 1986 in poi.