Titolo

Perché il DDL Gelmini non è (era?) tutto da buttar via

1 commento (espandi tutti)

Il commento segnalato è solo una delle spie che segnalano una forte delusione verso la direzione di marcia tratteggiata dal Governo Conservatore-Liberale, in un settore dove - come si sarebbe detto in altri casi e in altri momenti - non c'era niente di rotto da riparare. Invece Lord Browne, piazzando la sdraio per scrivere il Rapporto sulla spiaggia gestita dalla nuova maggioranza, ambisce a fare l'ideologo di un major restructuring, di cui peraltro non sono ancora noti i dettagli proprio perchè non sanno bene che pesci piagliare neanche loro a questo punto.

Ne vedremo delle belle.

RR