Titolo

Perché il DDL Gelmini non è (era?) tutto da buttar via

3 commenti (espandi tutti)

Ad ogni modo, se mi stai accusando di far parte di una mobilitazione gattopardesca come la descrivi tu, firmati con tutte le tue generalita' e daro' subito mandato al mio avvocato di adire le vie legali.

E 'sti cazzi!

A parte che m'importa sega delle minacce, chi ti ha detto che mi riferivo a te, che manco ti conosco, o a qualcun'altro di nFA? La tua reazione parossistica e autoreferenziale mi induce a pensare che o hai qualche disturbo istrionico della personalità o hai la coda di paglia. In ogni caso hai un problema.

Bon, tenetevi le vostre belle commissioni and good luck. Beam me up, Scotty.

Beam me up, Scotty.

Tipica reazione da ossessionato-nFA contro chi esprime posizioni non allineate all'ideologia "ufficiale".

Poi si spendono MB a scrivere sul come e sul perchè l'Italia è messa male.

RR

Scusate, ma non capisco tutte queste polemiche. Questo e' un luogo di discussione (le decisioni vengon prese altrove) pertanto dovrebbe essere chiaro che tutte le opinioni sono basate sulla buona fede.

Non penso ci sia alcun complotto pro o contro gli indici bibliometrici. Questi sono solo uno strumento (proabilmente ancora molto imperfetto); per alcuni utilizzi possono essere adeguati (p.es. per valutazioni aggregate o per scremare i casi da valutare in maniera analitica), per altri utilizzi sembrano a molti ancora troppo grezzi.