Titolo

Piove sul bagnato...

1 commento (espandi tutti)

Piove sul bagnato...

saul 14/10/2010 - 21:15

Io penso che si sia trattato principalmente di un errore da parte delle banche. Sicuramente e’ normale per una banca escutere delle garanzie, sia durante le fasi di mercato positive che durante quelle negative (fisiologicamente ogni portafoglio bancario ha insiti tassi di default che, anche se bassi, difficilmente sono nulli).Ogni banca dovrebbe quindi sapere considerare adeguatamente il funzionamento delle normative legali, e dotarsi di strutture adeguate anche per stimare il costo associato all’escussione delle garanzie, in condizioni normali e di crisi, essendo un mercato dove opera.  Se le banche prima hanno sbagliato nello stimare i tassi di default, e poi si sono dimostrate carenti anche nello stimare i costi legati all’escussione dele garanzie (ammesso che il pricing applicato non copra tali costi), forse devono cercare di risolvere il problema al loro interno (in questo senso mi convince poco dire che un debitore moroso rimane un debitore moroso, perche’ moroso rimane, ma non ne risponde per altrui incapacita’). E’ ovvio che se il principio ispiratore delle banche e’ solo quello del profitto di breve periodo, che porta a tagliare i costi relativi alle strutture che possono fornire “ricavi indiretti”, queste situazioni si ripeteranno ogni volta in cui si verifica una crisi economica, mentre nei periodi di espansione tutti saranno fenomeni. Questo pero',secondo me, e’ solo un ulteriore incentivo per le banche a riorganizzarsi.