Titolo

C'è chi vince la Coppa del Mondo

1 commento (espandi tutti)

insostenibilità si paleserà comunque prima o poi

Io, per quel che vale la mia opinione, condivido il "manifesto" di Michele Boldrin. L'obiettivo non è dimostrare di aver ragione a posteriori, allora basterebbe aspettare e "farli cuocere nel loro brodo" come proponeva ne'elam. L'obiettivo é dimostrare che hanno torto é una differenza sostanziale se lo scopo e il

 sistematico e feroce sputtanamento di questi cattivi maestri di fronte al "popolo di sinistra". Ripeto, non è un dibattito accademico, è uno scontro politico contro dei nemici del popolo.

ed inoltre quello di impedire come diceva Andrea Asoni, che questa gente (che insegna nelle università italiane) continui:

 a fare lavaggio del cervello ai nostri ggiovani, spesso facendo danni irreparabili.