Titolo

Il privilegio logora chi non ce l’ha

1 commento (espandi tutti)

Secondo me il reintegro può avere senso in pochi casi limitati al di fuori dei quali, ove opportuno, credo sia meglio l'indennizzo.

Ad esempio mi viene in mente che in un'impresa molto grande, nella quale  il rapporto di lavoro è spersonalizzato ed è possibile  reintegrare il dipendente espulso dal reparto A nel reparto B (non so bene come funziona) forse potrebbe avere senso. Per il resto convengo che ripristinare forzatamente il rapporto interrotto non sia desiderabile neanche per il lavoratore.