Titolo

Il privilegio logora chi non ce l’ha

1 commento (espandi tutti)

Secondo me l'influenza della TV è un argomento non banale che viene purtroppo troppo spesso banalizzata (scusate la forma mi è venuta così e così la lascio perchè mi sembra buffa).

Personalmente non credo ai gonzi o agli indecisi che votano BS perché glielo suggerisce una trasmissione di presunto approfondimento o perché la Tv trasmetteva Happy Days o Arnold. 

E' probabile che ci sia una certa disinformazione dovuta all'incompetenza e indolenza di certo giornalismo, e al controllo su di esso esercitato dalle elites: senza scomodare il fenomeno BS, da sempre la Rai  non dice quello che non fa comodo ad alcuni e la maggioranza dei giornali Idem.

Quindi distinguerei l'intrattenimento, che per chi li legge include libri, riviste etc. e l'informazione. Direi che il il primo va dove va la pancia dei consumatori e, da specchio deformante mostra quello che sono o vorrebbero essere; il secondo va dove il coraggio di pochi sparuti riesce ad arrivare e l'interesse delle lobby non ostacola l'accesso.