Titolo

Disoccupazione al 15,8%

3 commenti (espandi tutti)

Io ci andrei piano con questo ragionamento ... spinto alle sue conseguenze logiche porta a paradossi. Peggio stai meglio potresti stare, ho capito ma, al momento, stai peggio. Fra avere potenzialità e realizzarle ce ne passa.

Altrimenti anche l'antico misery index potrebbe essere interpretato nella medesima maniera: più alta è la disoccupazione maggiori sono le possibilità di crescita. Basta trovare un lavoro a tutti quei disoccupati. Ecco, appunto ...

Fra avere potenzialità e realizzarle ce ne passa.

Assolutamente d'accordo. Tuttavia non bisogna dimenticarcelo che abbiamo un potenziale di lavoro probabilmente sottoutilizzato. Lavorare di piu' puo' servire per migliorare i conti, ed un modo potrebbe essere quello di far partecipare di piu' le donne, soprattutto meridionali.

Io ci andrei piano con questo ragionamento- spinto alle sue conseguenze logiche porta a paradossi. Peggio stai meglio potresti stare, ho capito ma, al momento, stai peggio. Fra avere potenzialità e realizzarle ce ne passa.

paradossale, ma a suo modo logico. Parlando di sostenibilità fiscale di un piano che nei prossimi 50 anni dovrebbe portare il debito italiano sotto al 60% ecc. ecc. un  tasso di occupazione molto alto , vicino alla saturazione , giocherebbe contro, proprio come un prelievo fiscale oggi troppo alto.

Che poi fra avere potenzialità e realizzare tali piani ce ne passi purtroppo non posso che concordare..

Anzi il mio divertissment sul decadence index in realtà era nato per simulare scenari di uscita dalla crisi... e inserendo la percentuale di anziani (pensioni ) molto alta , self employed ecc.. italia giappone e grecia sembrano destinati ad una lunga LOST DECADEnce.

 

PS.. mi sono guardato la korea e non ho trovato tipping point nella crescita del tasso di occupazione

Incollo la serie dal 1980 (dati ocse )

59,2 59 59,4 58,7 56,9 57,4 57,9 59,5 60 60,6 61,2 61,7 61,9 61,8 62,8 63,5 63,7 63,7 59,2 59,6 61,5 62,1 63,3 63 63,6 63,7 63,8 63,9

il grafico comparativo è qui:  http://img692.imageshack.us/img692/5766/schiara2.jpg

PS. da oggi è in rete il rapporto istat....sempre oggi nel presentare la manovra hanno tirato fuori la solita storia  : siamo quelli messi meglio, il  nostro tasso di disoccupazione è più basso...tipica bugia gesuitica: far intendere il falso, dicendo la verità...

negli ultimi anni, penso a seguito di pressioni politiche,  l'istat non aveva evidenziato il fenomeno degli scoraggiati o "non occupati", che anni fa chiamava "zona grigia", quest'anno è andata giù peso e la fascia di "non occupati" giovanile è veramente "scoraggiante.