Titolo

Disoccupazione al 15,8%

2 commenti (espandi tutti)

Questo calcolo differisce assai dai numeri riportati nel grafico presentato nell'articolo per gli USA. A questo punto, direi che sarebbe interessante avere metodologie condivise, in modo che le analisi diventino realmente comparabili.

I due numeri non sono comparabili non perche' si usano metodologie diverse ma perche' misurano cose diverse. La misura riportata da BLS si riferisce a:

U-6 Total unemployed, plus all persons marginally attached to the labor force, plus total employed part time for economic reasons, as a percent of the civilian labor force plus all persons marginally attached to the labor force

Cioe' include, ad esempio, quelli che lavorano part-time ma vorrebbero farlo full-time, cosa che nel post non viene considerata.

Scusa, Giulio, mi sono espresso in modo non accurato. Certo che misurano cose diverse, ma il mio punto è che la misura riportata da BLS mi pare più completa: anche il lavoro part-time, quando se ne vorrebbe uno full-time, non rappresenta piena occupazione. Mi chiedo come tale situazione possa modificare i confronti.