Titolo

Scajola, D'Alema e l'etica sottile

3 commenti (espandi tutti)

Che problema c'è? Vota senza entusiasmo! ;-)

 Ogni elezione è una fonte di frustrazione. So che verrà eletto un politico che non stimo e non posso fare niente per evitarlo, neppure tentare.

Soffro tanto.

Eppure un tempo la politica mi piaceva. :-((

Secondo me è una questione di come approcci la questione e di dare il giusto peso alle cose. Ci sono altre cose belle nella vita e uno deve pensare prima di tutto alla propria felecità, che è una cosa su cui ha molto margine di manovra.

Quando hai fatto tutte queste cose e hai cercato di risolvere i tuoi problemi, allora vai a votare, senza troppe illusioni. Magari qualcosa un giorno cambierà, più probabilmente no, almeno a breve e medio termine, ma in fondo non è poi un così grande sforzo dare un voto.