Titolo

Scajola, D'Alema e l'etica sottile

3 commenti (espandi tutti)

Io sinceramente non capisco D'Alema. [...] Mah, la politica italiana...

Figliolo, tu non sei chiaramente familiare con l'arroganza di Massimo D'Alema. Era "sinceramente" indignato: lui si ritiene al di sopra. Sta lì uno dei drammi della sinistra italiana ...

Sta lì uno dei drammi della sinistra italiana

 E purtroppo nel resto del panorama politico italiano. Indro Montanelli ci ammoniva dicendo "il problema principale è che Berlusconi è intimamente convinto di quello che dice. Sono i più pericolosi..."

E' il primato della politica, baby!