Titolo

Goldman Sachs sotto accusa

1 commento (espandi tutti)

Con dovuto rispetto ad uno intelligente e simpatico come Federico (ed i molti che conosco in quell'ambiente) se non ti interessa far soldi investment banking e' una scelta assurda perche' altrimenti, in se e per se, e' una vita abbastanza di merda.

Non per fare una excusatio non petita, ma questo non e' un punto di vista completo (lo e' quasi, sia chiaro). Perche' lavoro in una IB? Non certo per i soldi - lo stipendio e' buono, ma lavorando in un hedge fund avrei stipendio simile e bonus potenzialmente illimitato (in banca il bonus di un risk manager e' molto limitato). Sono qui perche' e' un'esperienza che mi serve per capire a fondo il mondo della finanza. Appena posso (spero presto...) torno nel mondo dei fondi hedge, che e' piu' interessante, vibrante, stimolante (e persino piu' etico, strange as it may sound). Ma ora, nella IB, imparo tantissimo. Vedo quali sono i veri problemi endogeni del mondo della finanza. In particolare vedo i problemi (mastodontici) del risk management di una IB, le incongruenze (tecniche e concettuali) dei regolatori, i conflitti di interesse difficilmente risolvibili. E' un'esperienza illuminante e deprimente al tempo stesso, ma le cose obiettivamente interessanti sono innumerevoli. E poi ci sono vantaggi obiettivi che per un periodo limitato di tempo non e' male avere (una buona assicurazione medica, praticamente il posto fisso... OK mi vergogno un po', ma appena e ragionevole farlo cambio lavoro, promesso).