Titolo

Goldman Sachs sotto accusa

3 commenti (espandi tutti)

sempre in vena di spiegazioni, sarò legato al passato remoto della finanza, ma quando si parla di "lungo" ho in mente i cassettisti, che comprano buoni e titoli e li lasciano nel cassetto per lungo tempo. la domanda necessiterà forse di una risposta lunga ma: perchè dite "chi compra protezione va corta" ? nel senso che chi vuole proteggersi vende subito i titoli? cosi?

perchè dite "chi compra protezione va corta" ? nel senso che chi vuole proteggersi vende subito i titoli? cosi?

E' gergo tecnico, la mia interpretazione da non esperto e' questa: chi ritiene che un titolo calera' di prezzo puo' guadagnare vendendo allo scoperto (short selling in inglese).  Per simmetria verbale "long" diventa chi ritiene che un titolo aumentera' di prezzo e "short" chi ritiene calera' di prezzo. Chi compera protezione rispetto al default di un'obbligazione fa dal punto di vista delle transazioni finanziarie operazione equivalente a chi vende allo scoperto ritenendo probabile un calo di valore, quindi "short selling" quindi "short".

E' un po' piu' complesso ma la storia è simile.

Chi compra protezione (cioè paga il premio del CDS che il veicolo ha venduto) guadagna se il rischio aumenta nel tempo. Infatti si è obbligato a pagare meno di quello che pagherebbe stipulando succesivamente un nuovo CDS. Probailmente GS non ha fatto altro che "vendere" l'originario CDS a Paulson dopo qualche tempo, lucrado la differenza mentre Paulson ha incamerato l'ulteriore rivalutazione fino all'ammortamento/default completo dei sottostanti

Invece chi compra le tranches (funded) del CDO (nel caso IKB) pensa che il flusso dei pagamenti del premi assicurativi pagati dalla controparte sia piu' che sufficiente a compensare i rischi assunti dal veicolo. Quindi la tranches crescono di valore nel tempo perchè incorporano il valore attuale netto di quegli extra flussi di cassa che finiscono agli investitori nel caso i default siano inferiori alle attese