Titolo

Goldman Sachs sotto accusa

4 commenti (espandi tutti)

Non sono un esperto di fianza, tantomeno di banane, ma il punto che solleva Andrea sarebbe degno di approfondimenti, ovvero GS (o il commissionario al mercato ortofrutticolo, non il fruttivendolo) devono dire all'acquirente: guarda che la cassa di banane che tu vuoi le ha scelte Gino (Paulsen) ad una ad una, ed il mio banco ha avuto l'incarico di vendere le banane proprio da Gino, che tu non conosci.

Ovvero, se vai al mercato all'ingrosso troverai tanti "banchi" che cercano di venderti casse di banane, a prezzi variabili, tu ti fermi al banco di Mario (che ha il banco più grosso) e Mario ti dice: perchè non ti compri queste belle banane a € 1 la cassa? Però non puoi toccare le banane per vedere quanto siano mature, ma a tua "garanzia" c'è il consorzio fruttivendoli che dice che secondo lui le banane hanno un buon aspetto. Guardi la cassa di banane, ma non c'è il marchio di origine (potrebbero essere banane ecuadoregne o del bangladesh, ma tu non lo sai, mentre Mario lo sa), ma tu ti fidi del giudizio del consorzio fruttivendoli.

La truffa sta nel fatto che tu, pur essendo un fruttivendolo esperto, non puoi sapere che quelle banane vengono dal Bangladesh e sono contaminate, mentre Mario, che ha la bolla di consegna di "Gino del Bangladesh" lo sa. E hai voglia di dire che non sapevi che erano contaminate, comunque avresti dovuto mettere sulla cassa "country of origin: Bangladesh", poi magari il fruttivendolo le comprava lo stesso, ma forse ad un prezzo diverso, o non le comprava affatto.

P.s.

Mi piace l'analogia fra "mercato della frutta" e finanza, rende esattamente l'idea di cos'è oggi la finanza: un suk arabo in cui tutti cercano di fregare l'acquirente e tentano di salvarsi le parti nobili.... proprio come sui mercati all'ingrosso.

 

L'esempio delle banane che fate invece non calza per nulla.

IKB ha perso perche' L"INTERO MERCATO DELLE BANANE e' andato a cambe all'aria! Sono tutte marcite! Quelle del Bangladesh come quelle algerine! Poco importa se il fruttivendolo non gli ha detto la provenienza.

IKB ha investito in un CDO rappresentativo del mercato subprime US in generale ed ha perso soldi come chiunque altro fosse stato LONG su quel mercato a quel tempo.

Il vero vincente di tutta questa storia sara' IKB che puo' sperare di ricevere parte dei soldi indietro pur avendo commesso errori nell'investirli. Pensate che pacchia: compro azioni FIAT, poi FIAT scende e io mi faccio ridare i soldi da Marchionne! Ah!

Ma perche' quanto si parla di finanza anche i piu liberisti diventano d'un tratto catto-comunisti della peggior specie? Dev'essere l'idea di prestare denaro ad interesse che suscita ancora indignazione...

 

IKB ha perso perche' L"INTERO MERCATO DELLE BANANE e' andato a cambe all'aria! Sono tutte marcite! Quelle del Bangladesh come quelle algerine! Poco importa se il fruttivendolo non gli ha detto la provenienza.

Questo ovviamente non si sapeva. C'era gente che si assicurava sulle tranches peggiori e comprava quelle intermedie... in realta' le performance dei vari CDO sono state diverse a seconda di vari fattori. Una tipa di harvard ci ha fatto la tesi. Non tutti erano uguali, alcuni hanno fatto peggio di altri

IKB ha investito in un CDO rappresentativo del mercato subprime US in generale ed ha perso soldi come chiunque altro fosse stato LONG su quel mercato a quel tempo.

Non era rappresentativo in generale. Dove l'hai sentita questa storia. Non e' nemmeno vero che chi era long ha perso soldi. Ci sono mercati in cui le case non sono diminuite di valore. 

Il vero vincente di tutta questa storia sara' IKB che puo' sperare di ricevere parte dei soldi indietro pur avendo commesso errori nell'investirli. Pensate che pacchia: compro azioni FIAT, poi FIAT scende e io mi faccio ridare i soldi da Marchionne! Ah!

Ma perche' quanto si parla di finanza anche i piu liberisti diventano d'un tratto catto-comunisti della peggior specie? Dev'essere l'idea di prestare denaro ad interesse che suscita ancora indignazione...

???

 

Certo che alcuni CDO hanno fatto peggio di altri. Pero' un dato appare chiaro: il mercato subprime US e' andato male e i prezzi delle case sono scesi IN MEDIA negli USA. I CDO su mutui subprime hanno performato diversamente ma tutti male!

Sotto queste circostanze mi sarei sorpreso se IKB avesse registrato profitti!!

Mia opinione (solo una congettura): non credo un investitore tedesco volesse "exposure" a certe regioni e non ad altre. E' molto piu plausibile che IKB, volendo diversificare i suoi investimenti, sia andata da GS a chiedere un prodotto LONG in generale sul mercato USA. Magari anche con un po' di leverage. E ora piange giustamente le sue sbagliate scelte di investimento.