Titolo

I fu PIGS

3 commenti (espandi tutti)

Nell'articolo sulla SEC vs. GS si parla anche di responsabilità delle agenzie di valutazione (Moody e S&P) per aver dato AAA a dei prodotti finanziari di dubbia qualità. Il voto di queste agenzie è servito a influenzare il mercato a vantaggio di qualcuno.

Oggi leggo che le stesse agenzie hanno declassato ulteriormente le obbligazioni greche, e anche quelle portoghesi sono state spinte sull'orlo di junk bond. Ora capisco la Grecia che è nell'occhio del ciclone, ma impuntarsi in questo momento sul Portogallo, che come ho paragonato in questo articolo è pressapoco messo come la Francia riguardo la finanza pubblica, mi ha fatto venire qualche dubbio.

Non è che paga prendersela con i paesi piccolini, perchè basta far prendere paura a un numero minore di investitori per far alzare i tassi di interesse su queste obbligazioni di stato? Una volta scappato il grosso degli investitori per panico, per un breve periodo i tassi di interesse possono lievitare oltre il loro giusto livello di rischio. Questo offre un'ottima opportunità per comprare titoli di stato con un elevato tasso fisso per diversi anni.

Chi ci guadagna? Chi comprerà obbligazioni greche al 9% per tot anni, e portoghesi a x%

Chi ci perde? I taxpayers greci (ma anche europei, tramite UE e IMF) che per tot anni dovranno finanziare queste obbligazioni emesse durante un momento di crisi.

Con chi ce l'ho? Con le agenzie di rating che declassano il Portogallo solo perchè è piccolino e più esposto a questo tipo di speculazioni e fughe di capitali, quando invece ha i conti pubblici allo stesso livello della Francia. Capisco se i tassi si alzano per via del rischio effettivo, ma qui mi pare ci sia un incentivo a declassare.

Con chi ce l'ho? Con le agenzie di rating che declassano il Portogallo solo perchè è piccolino e più esposto a questo tipo di speculazioni e fughe di capitali, quando invece ha i conti pubblici allo stesso livello della Francia. Capisco se i tassi si alzano per via del rischio effettivo, ma qui mi pare ci sia un incentivo a declassare.

Bravo Pizzati, complimenti (per quel che valgono) per l'onesta considerazione. In realtà volevo in primis cogliere l'occasione per ricordare che da un anno giusto giusto c'è un nuovo Regolamento Europeo per l'esercizio dell'attività di credit rating nell'Unione Europea.

L'ho solo leggiucchiato in superficie a suo tempo, e non ho seguito la fase di implementazione - ma lo segnalo agli interessati.

RR

 

Re: Ne sparo una

nr 27/4/2010 - 22:13

spara bene. c'e di piu, la BCE accetta come collaterale obbligazioni con una valutazione minima di BBB- o giu di li (se non sbaglio almeno da una agenzia ma non ne sono sicuro), quindi le disponibilita di liquidita erogate dalla BCE dipendono in parte da S&P, Fitch e Moodys.