Titolo

I fu PIGS

2 commenti (espandi tutti)

La mancanza di risposte a questi ultimi due quesiti non costituisce giustificazione alcuna per continuare a vendere al mondo, come credibili, delle previsioni che sono solo il prodotto di un misto d'ignoranza ed arroganza coperte da formulette vuote. Non c'è niente di male a dire "non so".

Non so se non ci sia nulla di male a dire "non so" :-)

A parte gli scherzi, pur essendo perfettamente d'accordo dal punto di vista scientifico, penso che quello che molti politici e cittadini vogliono dagli economisti sono previsioni, pertanto qualcuno a cui tocchera' di farle ci sara' sempre. Il problema mi sembra che non siano le previsioni in se', quanto l'incertezza associata alle previsioni stesse, che mi pare che sia spesso molto meno sbandierata del risultato della previsione mentre e' altrettanto importante. Qualcuno di voi puo' dare un'idea di quale sia il margine d'incertezza dei grafici qui sopra, ad esempio? Io non ne so nulla ma sarei curioso di saperlo.

Il dibattito, ovviamente, è su quali siano le leggi e le costanti che sono veramente invarianti a time/space/environment e su quali siano le unità elementari per cui esse valgono e dalle quali occorre partire (o alle quali occorre ridurre il tutto).

Domanda scomoda: c'e' qualche motivo per credere che leggi o costanti del genere esistano?

In un campo complesso ma piu' semplice dell'economia, come la biologia, io mi sto convincendo che in pratica non esistano leggi invarianti su grande scala... questo a causa della complessita' delle interazioni, delle molte scale presenti per fenomeni che spaziano dalla biologia molecolare del DNA alla dinamica di popolazioni su scala continentale, dei feedback individuo-ambiente e via dicendo. Ci sono ragioni teoriche o pratiche per cui per l'economia la situazione dovrebbe essere migliore?

 

 Qualcuno di voi puo' dare un'idea di quale sia il margine d'incertezza dei grafici qui sopra, ad esempio?

L'IMF qui dice: 

These are, of course, working hypotheses rather than forecasts, and the uncertainties surrounding them add to the margin of error that would in any event be involved in the projections.

:-)