Titolo

No al rigassificatore

2 commenti (espandi tutti)

Puoi scegliere un esempio migliore. Riprova :)

Ti faccio notare solo che il proprietario di una villetta in campagna a 99Km da una centrale nucleare non e' in concorrenza con quest'ultima.

O vuoi dire che sei per scelta "etica" contrario ad ogni forma di compensazione, al grido di "il suolo e' mio e ci costruisco quello che mi pare e come mi pare?" Se e' questa la tua idea, credo che non ci sia molto di cui discutere.

Non so se Carlo abba sbagliato esempio, ma la sostanza non cambia. Il proprietario di una casa non ha bisogno necessariamente di una centrale nucleare nei paraggi perché la sua proprietà perda valore. È sufficiente una fila di palazzoni, una cava di inerti, una discoteca o un bell'impianto eolico, e accade molto più spesso. L'Italia e l'Europa non dispongono di zone deserte per collocare tutto ciò che è scomodo. Se vogliamo parlare di esternalità negative, parliamone e ne troveremo dappertutto. Ma non possono essere fattori decisivi solo in certi casi.