Titolo

Il ritorno di Veltroni

5 commenti (espandi tutti)

Prendo nota, Fabio. Ma per quest'anno vincono ancora le Dolomiti! Ma Dubai è in lista, promesso.

Ah, incredibile ma vero, dopo quasi due decadi il passante di Mestre funziona!

Ah, incredibile ma vero, dopo quasi due decadi il passante di Mestre funziona!

Davvero?

Io lo uso quasi ogni settimana e funziona ! Le prime volte ero così contento che quasi quasi tornavo indietro e lo riprendevo :-).

Tutto è perfettibile ma, su cosa scegliere, fra una coda di 32 Km una tantum ad Agosto e la coda di 26Km tutti i giorni sulla tangenziale non ho dubbi.

Funziona, Marco, funziona .......

Ti garantisco che, da quando è stato aperto, non mi è più capitato di imbattermi in code: posso, ora, programmare i miei spostamenti in zona in modo razionale e non prevedendo tempi morti. Prima, l'unica certezza riguardava gli incolonnamenti ed ogni minimo contrattempo si rifletteva pesantemente sui tempi di percorrenza: sapevi a che ora partivi ma non a che ora arrivavi .......

L'occasionalità di eventi - appunto - eccezionali non può rappresentare un metro di giudizio.

Davvero?

Quell'ingorgo (di cui fui indiretta vittima perché, avendolo anticipato, presi la Riviera del Brenta al Dolo e giunto all'incrocio del Dolo ...) non aveva nulla a che fare con il passante. Meglio, era dovuto al fatto che il passante è "troppo" ampio, date le capacità di assorbimento dell'autostrada che da Mestre va a Trieste (A4), costruita circa 40 anni fa, quando la usavano in quattro gatti perché oltre Trieste c'era il baratro. Ora, ovviamente, ci sono alcune centinaia di milioni di persone che, nonostante Tremonti s'incazzano, commerciano con l'Italia.

Appena avranno finito di buttar via soldi e tempo sul ponte di Messina (non per farlo, solo per parlarne e progettarlo) cominceranno a parlare della Mestre-Trieste. Fra circa 20 anni, stimo, completeranno la terza corsia dai due lati. A quel punto sarà già insufficiente ...