Titolo

Certo che con un giornalismo così...

2 commenti (espandi tutti)

si, perche' dopo i due brunetta ora ci sono anche i due tremonti! cosi' esultava GT ieri, come riportato dal corriere:

TREMONTI - «Sono tanti anni che stavamo indietro, sembrava che altri fossero pecore bianche e noi quella nera», è stato il commento Tremonti sui dati Ocse. «Stiamo andando nella media dei grandi Paesi, nella media dell'Europa. Noi l'avevamo detto prima della crisi. Altri avevano le economie drogate dalle carte di credito e dalle bolle finanziarie, noi andavamo avanti con la manifattura. Il tempo è stato galantuomo, ora dobbiamo insistere. Occorre evitare che arrivi un'altra crisi. Altri devono controllare di più: in Italia lo abbiamo fatto abbastanza bene».

ma qualcuno gliel'avra' spiegato che tirare fuori un tasso di crescita dai composite leading indicators vuol dire fare una PREVISIONE CONGIUNTURALE?

no, perche' mi pare che un po' di tempo fa il nostro ministrone indossasse la tunica del profeta geremia e andasse in giro dicendo che le previsioni di breve periodo non si possono e non si devono fare.

 

 

 

no, perche' mi pare che un po' di tempo fa il nostro ministrone indossasse la tunica del profeta geremia e andasse in giro dicendo che le previsioni di breve periodo non si possono e non si devono fare.

Appunto: ma gli economisti non dovevano tacere?

Ora tirano fuori un superindice (che altro non è che un crogiuolo di previsioni buttate lì a caso e prive di reale sostanza) che pone l'Italia in testa: ergo il buon Tremonti può dire che siamo il migliore paese al mondo, governato dal miglior presidente del consiglio della storia dell'umanità coaudiuvato dal più grande esperto di economia (non economista, sia chiaro) al mondo. Urge che qualcuno spiega al buon Tremonti cosa sia questo superindice (qualcuno che non sia un economista, sia ben inteso).