Titolo

Gabbie salariali (I). Perché fa bene differenziare i salari.

3 commenti (espandi tutti)

Scusate, ma il Nord in tutto questo cosa ci guadagna?

Questo è un aspetto abbastanza divertente della questione. Chiaramente i dirigenti leghisti sono convinti che la differenziazione dei salari favorisca in qualche modo il Nord. Se dobbiamo dar retta a un recente sondaggio Ipr, la popolazione del Nord è anch'essa molto favorevole. La verità però è che, nel breve periodo, non è chiaro cosa ci guadagnerebbe il Nord da una differenziazione salariale Nord-Sud determinata dalle forze della domanda e dell'offerta.

Con la premessa che hai fatto, cioe' di parlare solo del privato, hai limitato fortemente la capacita' di rispondere a questa domanda. In realta' la Lega dice di pagare meno i dipendenti pubblici. E' chiaro che salari minori per i dipendenti pubblici al Sud significherebbe pagare meno tasse,e quindi un vantaggio netto per i lavoratori del Nord che sarebbero gli unici a vedere un salario netto aumentato (ma forse anche i dipendenti privati al Sud).

Inoltre ci sarebbe da vedere anche se una diminuzione della disoccupazione a Sud non porterebbe ad una diminuzione della spesa pubblica (sociale).

A me risulta che la Lega ( quel furbo di Zaia ) parli letteralmente  di pagare di più i dipendenti pubblici del Nord.