Titolo

Il meridione o i meridionali

1 commento (espandi tutti)

D'accordo, con un'aggiunta.

La visione di Michele, che condivido, non deve necessariamente includere il diritto alla mobilita'? Ovvero il diritto di uscire, ma anche di entrare in un'associazione protettiva/Stato?

Che diritto hanno gli stati di porre limiti a questo diritto? La violazione del diritto alla mobilita' che i l'URSS commetteva nei confronti dei suoi cittadini impedendogli di uscire, non e' analoga e simmetrica alle barriere all'accesso chiamate ipocritamente "politiche dell'immigrazione"? Gli interessi protezionistici dei cittadini di uno Stato possono prevalere sul diritto individuale alla mobilita' (che sia in entrata o in uscita)?