Titolo

Il meridione o i meridionali

1 commento (espandi tutti)

Non te ne frega niente della terra e delle zolle perché sei veneto dentro e non apprezzi o' sole e o' mare. Io ritengo il sud italia paesaggisticamente più bello, climatamente più vivibile e storicamente più ricco del nord. Se mai tornerò in Italia vorrei che fosse in riva ad una spiagga della sicilia o della puglia, non lignano sabbiadoro. Quindi smettetela, veneti che non siete altro, di dare idee malsane ai nostri governanti!

A mi lignano e caorle no me piaze ... in compenso mi piace o' sole e pure o' mare (pulito): per questo sono al mare alle Baleari, grazie :-)

La terra e le zolle (meglio, i sassi, preferibilmente grandi e stabili), invece, mi piacciono assai (specialmente se dolomitici). Appunto per quello preferisco terre e zolle sottosviluppate! Io, di mio, "ri-sottosvilupperei" le aree di montagna, onde ridurre al 10% i rompiballe strombazzanti che, fra una settimana, faranno il possibile per rovinarmi le uniche vacanze che contano!

P.S. Scherzi a parte: si fa (anche in questa discussione) una grande confusione fra "amare una terra" nel senso di trovarcisi a proprio agio, sentircisi a casa, volerla mantenere intatta, ammirarne la bellezza, provare nostalgia per essa, eccetera, e doverci vivere 365 giorni all'anno. Il primo pilastro di Tofana di Rozes è bellissimo, ma non vedo ragione alcuna per passarcisi più di qualche ora in un'intera vita.