Titolo

Pensioni: Repubblica dà i numeri OECD

1 commento (espandi tutti)

Provo ad esprimere lo stesso concetto in altro modo. Tizio fa il barista in nero aa Arzano (ridente cittadina descritta nel libro "Io speriamo che me la cavo" da cui è stato tratto anche un film) e prende € 500 al mese (dato realistico). Questo reddito non viene dichiarato e pertanto contribuisce ad alimentare da discrepanza fra valore aggiunto e reddito di cui parla il mai abbastanza citato rapport dell'agenzia delle entrate. Me ipoteticamente venisse dichiarato Tizio esibirebbe un reddito annuo di € 6000: finirebbe dunque nella "no tax area" e non dovrebbe pagare nulla di tasse. Non ci sarebbe alcuna variazione nel problema del deficit pubblico.

Trasecolo! :-) Tizio non paga i contributi? Esiste una "no contribute area"? Allora è vero che Arzano è un paradiso!. Diciamo invece che se Tizio lavorasse alla luce del sole il suo datore (o lui stesso se fosse dipendente di se stesso) dovrebbe tirare fuori piu' del doppio - tra contributi e tasse per continuare a dare a Tizio i 500 euri netti. Mettiamo che sia il doppio. 12'000 euri lordi. Se le info sul calcolo della non tax area sulla scheda di wiki sono esatte (http://it.wikipedia.org/wiki/No_tax_area) la formuletta dice che (35000-12000)/27000 = 0.8269 e la no tax area spetta in modo parziale. Lui paga quindi tutti i contributi e parte delle imposte. Ma la parte del leone la fanno i contributi, non le tasse. Il datore di lavoro deve detrarre il 42% di contributi dai 12'000 lordi (loro azienda) ed una parte di imposte. Poi lui dovrebbe pagare le sue, come azienda. Meglio per entrambi non pagare nulla.
Ed il bilancio pubblico viene toccato pesantemente se 6 o 11 milioni di persone lo fanno.

Gli importi medi dell'evasione sono comunque piu' elevati dei 6 o 12 mila euro dell'esempio.
Se prendiamo in ordine di conto i 260 miliardi di sommerso ed i 6.6 o 11 milioni di addetti, abbiamo un importo medio che spazia da 23'600 a 39'400 euri lordi. Da qui si puo' calcolare l'evasione contributiva (piu' facile dato che è una % fissa) e quella tributaria, progressiva. Sopra i 33'500 non esiste "no tax area".

Francesco