Titolo

Pensioni: Repubblica dà i numeri OECD

2 commenti (espandi tutti)

Quanto alla sua prima osservazione, se non era chiaro che volevo contestare la metodologia dell'Ocse vuol dire che non ho scritto un buon articolo, e nel caso mi spiace.

Guardi, nessuno le contesta il diritto a contestare le metodologie di rilevazione, lo facciamo anche noi spesso su questo sito. Il punto però è che, primo, la cosa è stata fatta con un po' di approssimazione, come evidenziato sopra dagli autori del post. Secondo, mi pare rilevante che nel maggiore quotidiano italiano si decida di dare risalto ad una questione che, a farla grande, è di secondo - terzo ordine rispetto al problema evidenziato dai dati dell'OCSE che, per quanto metodologicamente imprecisi, sulla sostanza colgono nel segno. 

Davvero colgono nel segno? E come facciamo a saperlo, se sono fatti male? Con il buon senso? Evidentemente non sono il solo a poter essere tacciato di approssimazione