Titolo

Abbiamo ciò che meritiamo

2 commenti (espandi tutti)

Non ho idea se una potente motivazione possa risiedere nel suo essere dipendente pubblica

Credo proprio che gli insegnanti siano i meno propensi ad accettare i meccanismi di mercato e l'idea che questo meccanismo anonimo giudica se il proprio lavoro e' stato fatto bene o no. E percio' sono la categoria piu statalista, sempre favorevole ad un aumento della spesa publica.

E purtroppo trasmettono la stessa idea agli studenti...

Non è esatto: quando il ministro Berlinguer propose una qualche forma di valutazione, non di mercato, per carità, del lavoro degli insegnanti, questi si opposero compatti aspramente. Per loro semplicemente il loro lavoro "non è valutabile". Con la conseguenza che guadagnano poco anche quelli bravi.