Titolo

Horror Economics (I)

2 commenti (espandi tutti)

Lo spread tra BTP e Bund è anzitutto l'indicatore del diverso merito di
credito di Italia e Germania; questo allargamento è causato da
una maggiore percezione del rischio, piu' che dall'aumento del rischio
paese relativo all'Italia - altrimenti non si spiegherebbe perché
l'avanzo primario e lo spread si muovono nella stessa direzione.

Esatto: non dimentichiamo quanto si e' allargato lo spread tra i tassi LIBOR di dollaro, sterlina ed euro e i loro corrispondenti tassi di sconto... E per certe banche poi e' pure peggio: ieri FT riportava che l'islandese Kaupthing, a cui Fitch peraltro assegna un piu' che rispettabile rating A/F1, sta raccogliendo soldi con piazzamento privato di obbligazioni non assicurate perche' che assicurarle con CDS le costerebbe circa il 7% (dallo 0.3% che era otto mesi fa)!

La verita' e' che gli investitori stanno tardivamente riconsiderando il rischio di insolvenza, forse ora valutandolo anche piu' del dovuto.

http://www.ft.com/cms/s/0/604ce6c6-e564-11dc-9334-0000779fd2ac.html (non trovo equivalente senza registrazione)

Lending to non-financial corporations increased at an annual rate of
14.6 per cent in January – the fastest since the launch of the euro in
1999, according to European Central Bank figures. In December, lending
had increased by 14.5 per cent.