Titolo

Ahi serva Italia

1 commento (espandi tutti)

Caro fracohen,

alla sua logica manca un elemento fondamentale: la dinamica. 15 anni di reiterato "voto al meno peggio" (che chiaramente all'inizio non sembrava così, tant'è che anche io ho votato nel 96) hanno portato l'Italia allo stato in cui ci troviamo.

quello che manca nell'analisi è il concetto che ad ogni giro il marginal return dal "meno peggio" decresce mentre il marginal cost aumenta. lo spiegavo tempo fa facendo notare che ad ogni giro avvengono le "nomine dei meno peggio" che come delle piovre si ramificano. ad ogni giro si fanno nuovi scempi. ad ogni giro si perde un giro.

voi grandi estimatori della teoria del meno peggio insultate e criticate pure chi vi si oppone. ma per cortesia, prendetevi la responsabilità dello stato attuale. dopo 7 anni di prodismo e 6 di peronismo all'Italiana li abbiamo provati tutti e nulla è cambiato. se continuate a votarli, prendetevi anche le relative responsabilità e non lamentatevi se i direttori delle ASL sono dei politici trombati.

e non dimentichi un'ultima cosa. chi, come me, propone astensione/voto nullo non lo fa tirandosene fuori. resta attivo, parla, discute, cerca comunque di svegliare la gente. è una legittima e, sotto certe condizioni personali, motivata scelta politica. a cosa porta? se il movimento di opinione che esiste in varie parti del Paese si tramutasse in un segnale forte di sfiducia alla casta, ci sarebbe una crisi della casta e spazi nuovi per avviare esperienze politiche nuove.