Titolo

Tutti in Polonia nel 2012 - Part II

1 commento (espandi tutti)

Fa sempre una certa impressione, circa cinquant'anni dopo il lavoro di Fogel sul ruolo delle ferrovie nello sviluppo economico USA ed un decennio circa dopo che il medesimo ha ricevuto il premio Nobel per l'economia, scoprire che ancora si "tirano" (in entrambi i sensi) regressioni di questo tipo. Possibile che, quando si pongono domande di questo tipo, vi siano ancora delle persone che ritengono sia sufficiente fare una bella regressione lineare con tutti i "controlli" che (a loro) sembrano del caso? Perche' dare risposte falsamente semplici a domande molto difficili, generando confusione da un lato ed illusioni di onnipotenza scientifica dall'altro?