Titolo

Nanetti di politica economica - II

1 commento (espandi tutti)

E` interessante sottolineare come nessuno in Italia abbia fatto notare (almeno non mi risulta) che i salari reali siano cresciuti poco negli ultimi sei o sette anni a causa della assai poco robusta crescita della produttivita` del lavoro (tanto per non marcare il concetto con toni piu` gravi), rispetto ad altri paesi piu` virtuosi che, infatti, hanno visto i salari reali medi crescere maggiormente

Se a questo aggiungiamo che la produttivita` totale dei fattori italiana e` in declino almeno dalla meta` degli '90, proprio in un periodo in cui gli USA, ad esempio, sperimentavano una crescita sostenuta, manco a dirlo, dall'eccezionale impennata della produttivita` complessiva, il quadro e` completo.

Ma no.... i nostri governanti preferiscono pensare invece che il problema dei salari si risolva ridistribuendo reddito ottenuto attraverso la tassazione di chi di dovere (e lo abbiamo gia` visto, non solo con la stretta fiscale operata in Finanziaria: come interpretare altrimenti, almeno in parte, la brillante idea sulla destinazione del tesoretto?) e magari con la solita buona dose di iniziative pubbliche e spesa!

 Mah.....