Titolo

Freak[Freak(Freakonomics)]

7 commenti (espandi tutti)

Infatti, Andrea ha ragione. Ma che schifo. Ariel e' un mastino e ogni tanto gli prende la mano, ma questa risposta e' indegna. 

By the way, sono d'accordo anche sull'articolo metodologico di Ariel. Noi ci ponevamo simili domande (e risposte) all'universita', quando parlare di metodologia della scienza affascinava le ragazze.

Perche'??? Dice che e' felice che la recensione esista solo in hebrew perche' probabilmente le critiche di AR lo mettono in imbarazzo. Inoltre la parte in cui riferisce cio' che AR gli ha detto sulla performance del libro in Israele sembra indicare che i due si parlano...am I missing something here?

qui il post da cui ho tratto il commento (un inciso, piu' che una "risposta a Rubinstein")

http://www.freakonomics.com/blog/2006/08/05/kidney-donors-in-israel-to-be-paid-b y-hmos/

e la metodologia della scienza funzionava con le ragazze? :)

eh, beh erano altri tempi. andava alla grande, credimi

Rimorchiare con la metodologia delle scienze sociali e l'epistemologia è in fondo l'idea di Beauty and the Geek, tra poco sugli schermi italiani con il titolo di Pupe e Secchioni. Alberto, tu non ti presenti?

senti chi  parla, the beauty.

sono fuori allenamento, ma li distruggerei i geeks 

Aspettate: ma le ragazze si innamoravano dei professori di epistemologia, non di noi poveri studenti.....o no?