Titolo

Zuckerberg è cosi ricco perché ha studiato latino ... o no?

1 commento (espandi tutti)

Guarda non tanto sul latino,ma sull'idea che fare il liceo classico apra la mente c'è un' evidenza sconfinata. Non sono solo i grammell o gli editorialisti del sole, era proprio quello che ti raccontavano almeno fino a vent'anni fa per convincerti che il classico era la scuola per i migliori. Aggiungo anche che l'argomento veniva rafforzato ricordando che in precedenza l'unica scuola che dava accesso a tutte le facoltà universitarie era il classico: non so se sia vero e non verifico per pudore, posso però  testimoniare che ti dicevano quelle e che insieme a me gerazioni  studenti ci hanno creduto. 

È un ragionamento che si tiene: se devi vendere l'idea che il classico sia la scuola di quelli bravi, non puoi limitarti a dire che si studia la Magna Grecia e Roma Antica, se il classico può aprirti le porte di tutte le facoltà allora deve possedere qualcosa di universale che viene sintetizzato, appunto nell'apertura mentale che Grammelli tira fuori come l'asso nella manica di un giocatore di poker