Titolo

La drammatica fuga dei cervelli dall'Italia

3 commenti (espandi tutti)

Il declino del paese è certamente la causa principale dell'eccessivo declino demografico, ma è un drago che si morde la coda: il declino demografico da effetto è da tempo diventato una delle principali cause del declino del paese. Personalmente ritengo improbabile che un paese possa sopravvivere ad una tempesta demografica dell'intensità di quella a cui stiamo assistendo, e non vedo nocchieri o capitani in grado di tagliare la dragonara.

P.S.: era una riposta a 

alcuni dubbi

 •

author
" style="line-height: inherit; margin: 0px 4px; padding: 2px 4px; color: #ffffff; background-color: #e5002d; -webkit-text-size-adjust: auto;"> francesco lippi 

20/2/2016 - 13:27

Dragonara

Turz 23/2/2016 - 16:04

Cos'è la dragonara? E cosa significherebbe letteralmente "tagliare la dragonara"?

Il significato metaforico mi è chiaro: non vedo nocchieri o capitani in grado di guidare l'Italia fuori da questo declino demografico sempre più intenso.

La draunara, italianizzata in dragonara, è la coda del drago. Gli antichi marinai siciliani credevano che le trombe d'acqua fossero le code dei draghi, degli immensi mostri marini, ed il termine per estensione indica anche la tempesta. A bordo delle imbarcazioni siciliane c'era sempre un membro dell'equipaggio, generalmente il capitano o il nocchiere, che ricopriva anche il ruolo di tagliatore di dragonare, in pratica tramite sortilegi o incantesimi doveva tagliare la dragonara dal drago, e generalmente doveva provvedere ad ottenere i migliori venti possibili.

A volte in altri contesti dragonara può indicare anche una grotta, dove si pensava abitassero i draghi.