Titolo

Dieci poeti in lotta con vita - 1

2 commenti (espandi tutti)

Vado a ricordi, ma mi pare vi fosse stata anche una presa di posizione pubblica pro fascismo gia' dopo il caso Matteotti. Credo che queste cose non gli siano mai state perdonate.

Non sapevo di queste simpatie di Ungaretti, almeno mi spiegano come mai non abbia mai vinto il Nobel. Il giudizio sull'opera dovrebbe prescindere dal giudizio sull'autore ma capisco che nons empre sia possibile o opportuno.

Io mi ero immaginato che la sua poesia perdesse nella traduzione :-)

A proposito di Ungaretti e di grande guerra mi permetto di segnalare il libro di Forti per Adelphi "Il piccolo almanacco di Radetzky" dove in un grande affresco si possono vedere tutti i poeti e letterati coinvolti in quell'assurda guerra.