Titolo

Camusso contro Boeri

1 commento (espandi tutti)

...sulla distribuzione della ricchezza fra classi di età non confutano la mia ipotesi:

- il trasferimento di ricchezza ai figli, tipicamente per eredità, avviene oggi quando i figli sono intorno ai 50 anni o anche oltre (per dire, io ho ereditato a 73 anni!);

- non mi riferivo tanto alla ricchezza, quanto ai sussidi monetari e altri aiuti materiali che i giovani ricevono da genitori e nonni; non ho dati, mi baso sulla mia esperienza aneddotica relativa a varie cerchie sociali, anche di non benestanti; i dati richiederebbero ricerche specifiche abbastanza delicate;

- un elemento essenziale della mia ipotesi è il familismo italiano: una forte solidarietà economica fra genitori e figli è sentita come dovuta in tutte le classi sociali (anche qui servirebbero dati comparativi rispetto ad altre culture, ma ci sono tanti indizi a favore).

Infine, la tua spiegazione non è incompatibile con la mia, che rimane comunque parziale e altamente ipotetica.

(Aggiungerei che il familismo ha dei contro ma anche dei pro, per cui chi vuole combatterne gli effetti negativi deve farlo con qualche cautela.)