Titolo

Camusso contro Boeri

3 commenti (espandi tutti)

la mia pensione verrà calcolata con il metodo contributivo. D'altra parte penso di andare in pensione con 45 anni di contributi sempre alti, e quindi anche se passassi al contributivo perderei qualche spicciolo, ma niente di drammatico.

Il problema per il "patto sociale" menzionato da Ichino è che prevdede obblighi da parte di soggetti (i giovani) che non sono stati interpellati al momento della stipula Immaginate che la questione fosse posta adesso: "volete voi pagare contributi del 33% del vostro salario lordo e andare in pensione a 67-70 anni con il 40-50% del vostro ultimo stipendio per permettere ad altri che hanno pagato contributi più bassi di andare in pensione a 55 anni con il 70-80%?" Cosa pensate che risponderebbero gli interessati?

Il problema per me è un altro: dedotti contributi e tasse (anche queste aumentate negli ultimi decenni) ai giovani che lavorano non rimangono abbastanza soldi per mettere su famiglia e fare figli. Questa situazione mi ricorda vagamente the iron law of wages di David Ricardo, con la differenza che nel XVIII secolo i bambini nascevano e morivano di fame, nel XXI grazie alla contraccezione non nascono proprio; la situazione è meno straziante, ma il risultato economico sociale è lo stesso.

Credo volessi scrivere che la tua pensione verra' calcolata con il metodo retributivo :)

Fuochino

Nasissimo 12/11/2015 - 17:15

Se posso permettermi, Massimo, la contraccezione non c'entra.
Nel XVIII secolo i bambini sarebbero nati pure se fossero piovuti preservativi dal cielo.
Perché per qualche motivo psicologico (che sarebbe off-topic discutere) pure nella miseria più nera e nelle condizioni più misere allora uomini e donne non potevano neppure immaginare di rinunciare a fare dei figli.
Allo stesso modo, se oggi non se ne fanno quasi più non è perché ai giovani non rimangono abbastanza soldi per colpa delle tasse e dei contributi, ma perché per qualche altro motivo psicologico (come sopra) il fare figli è divenuto obiettivo secondario rispetto a molti diversi obiettivi individuali, se non addirittura un impiccio.